I nostri livelli

 Principali funzioni linguistico- comunicative (QCERL)*Principali elementi morfosintattici e aree semantiche (EUROPASS)Prerequisiti per i corsi (EUROPASS)Possibili Esami
A1 Riesce a comprendere e utilizzare espressioni familiari di uso quotidiano e formule molto comuni per soddisfare bisogni di tipo concreto. Sa presentare se stesso/a e altri ed è in grado di porre domande su dati personali e rispondere a domande analoghe (il luogo dove abita, le persone che conosce, le cose che possiede). È in grado di interagire in modo semplice purché l’interlocutore parli lentamente e chiaramente e sia disposto a collaborare. La vita quotidiana (al bar, al ristorante, al museo, in albergo, per strada, acquisti, mezzi pubblici); descrivere foto; la famiglia; lo sport; i passatempi; il clima (Presente Indicativo); raccontare esperienze ed esprimere fatti ed eventi al passato (Passato Prossimo Indicativo). / Cucina
/ Oreficeria
/ Part - time
/ Conversazione
CELI - Impatto
CILS A1
A2 Riesce a comprendere frasi isolate ed espressioni di uso frequente relative ad ambiti di immediata rilevanza (ad es. informazioni di base sulla persona e sulla famiglia, acquisti, geografia locale, lavoro). Riesce a comunicare in attività semplici e di routine che richiedono solo uno scambio di informazioni semplice e diretto su argomenti familiari e abituali. Riesce a descrivere in termini semplici aspetti del proprio vissuto e del proprio ambiente ed elementi che si riferiscono a bisogni immediati. La vita quotidiana (la scuola, il lavoro, le feste, il proprio paese e gli altri paesi, gli acquisti; gusti e preferenze); fare descrizioni al passato (Imperfetto Indicativo), dare e ricevere istruzioni (Imperativo): dal medico, per strada, alla posta e in banca.   CELI 1
CILS A2
B1 comprendere i punti essenziali di messaggi chiari in lingua standard su argomenti familiari che affronta normalmente al lavoro, a scuola, nel tempo libero, ecc. Se la cava in molte situazioni che si possono presentare viaggiando in una regione dove si parla la lingua in questione. Sa produrre testi semplici e coerenti su argomenti che gli siano familiari o siano di suo interesse. È in grado di descrivere esperienze e avvenimenti, sogni, speranze, ambizioni, di esporre brevemente ragioni e dare spiegazioni su opinioni e progetti. Raccontare fatti ed eventi legati all’esperienza personale (Passato Prossimo, Imperfetto, Trapassato Prossimo); fare progetti e programmi (Futuro); esprimere desideri, dubbi, possibilità e supposizioni (Condizionale). / Storia
/ Storia dell’ arte
/ Letteratura + cinema
/ Linguaggio Professionale
/ Tirocinio
CELI 2
CILS B1
ECL A
CIC I
B2 È in grado di comprendere le idee fondamentali di testi complessi su argomenti sia concreti sia astratti, comprese le discussioni tecniche nel proprio settore di specializzazione. È in grado di interagire con relativa scioltezza e spontaneità, tanto che l’interazione con un parlante nativo si sviluppa senza eccessiva fatica e tensione. Sa produrre testi chiari e articolati su un’ampia gamma di argomenti e esprimere un’opinione su un argomento d’attualità, esponendo i pro e i contro delle diverse opzioni. Riportare fatti (Passato Remoto / Passato Prossimo), la narrazione (Passato Remoto), fare previsioni, supposizioni e ipotesi (Futuro Semplice / Futuro Composto); esprimere opinioni su argomenti di attualità, politica e economia (Congiuntivo / Periodo Ipotetico); scrivere lettere informali e formali, e-mail, riassunti, appunti. / Workshop di traduzione CELI 3
CILS B2
ECL B
C1 È in grado di comprendere un’ampia gamma di testi complessi e piuttosto lunghi e ne sa ricavare anche il significato implicito. Si espri-me in modo scorrevole e spontaneo, senza un eccessivo sforzo per cercare le parole. Usa la lingua in modo flessibile ed efficace per scopi sociali, accademici e professionali. Sa produrre testi chiari, ben strutturati e articolati su argomenti complessi, mostrando di saper controllare le strutture discorsive, i connettivi e i meccanismi di coesione. Analizzare, riassumere, commentare brani di narrativa, articoli tratti da giornali e riviste. Comprendere e rielaborare, in forma scritta e orale, testi complessi, esprimere le proprie idee su politica, economia, attualità (concordanza dei tempi); esprimere opinioni, punti di vista, aspettative, speranze, esporre dettagliatamente fatti e storie relativi al proprio ambito professionale.   CELI 4
CILS C1
ECL C
CIC A
C2 È in grado di comprendere senza sforzo praticamente tutto ciò che ascolta o legge. Sa riassumere informazioni tratte da diverse fonti, orali e scritte, ristrutturando in un testo coerente le argomentazioni e le parti informative. Si esprime spontaneamente, in modo molto scorrevole e preciso e rende distintamente sottili sfumature di significato anche in situazioni piuttosto complesse. Analizzare dettagliatamente e rielaborare testi di vario genere letterario (pubblicistica, narrativa, poesia, teatro…); comprendere i vari registri linguistici (formale, informale, gergale…) sia in forma scritte che orali. Produrre relazioni orali e scritte, utilizzando la terminologia specifica dei vari linguaggi settoriali.   CELI 5
CILS C2
ECL D

*© Council of Europe, 2001/ © RCS Scuola, Milano - La Nuova Italia – Oxford, 2002, pag. 32